Invito alla Lettura

Stai segnalando il seguente testo:

Vedi



Certi Ragazzi

di Luigi Romolo Carrino

Poesie scritte male e dette ad alta voce. Per anni mi sono chiesto cosa si poteva mai fare per riavvicinare la gente alla poesia. Per anni sono andato in giro a dirla questa poesia ma era come stare su un bellissimo pianeta disabitato. Perché a sentirmi dire questa benedetta e malescritta poesia c’erano sempre e solo loro: i poeti. I poeti si leggono tra loro, formano una catena di lettori autoreferenziale, si tengono per mano per una mera questione di bellezza e sopravvivenza. La poesia è bella. La poesia deve sopravvivere. La poesia però non deve parlarsi addosso, per sua stessa natura deve adoperare i sensi spostandoli, permutandoli. Ho capito, in questi anni, che non è la gente a stare lontana...

Nome del mittente
Email del Mittente
Email del destinatario
Messaggio
 

Tutti i campi sono obbligatori. Nessuna delle informazioni inserite viene registrata da Liberodiscrivere.

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi