Invito alla Lettura

Stai segnalando il seguente testo:

Vedi



Pensieri Vespertini

di Paolo Cugurra

Dopo i “Pensieri Giacobini” (2010), “Pateravegloria” e “La Corona e l’Altare”, Paolo Cugurra aveva considerato “L’Approdo” (2014), come suggeriva il titolo, la conclusione delle sue riflessioni sul tema religioso, ma ora, con questi Pensieri più vicini alla conclusione vera, egli, nel breve tempo residuo, ha sentito di dover dire ancora qualcosa. Le occasioni sono state quotidiane e ciascuna ha avuto alcune pagine, ma credo si possa giudicare che il dialogo finale tra i due amici in Fossatello riassuma un  modo di sentire ove è assente la certezza mentre domina l’intuizione di un messaggio naturale semplice e puro che consiglia di confidare nella salvezza che tutti ci attende, proprio tutti, dopo aver scontato la pena.

Nome del mittente
Email del Mittente
Email del destinatario
Messaggio
 

Tutti i campi sono obbligatori. Nessuna delle informazioni inserite viene registrata da Liberodiscrivere.

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi