Pier Paolo Sciola
quante ne avrei tra i piedi

Vedi
Titolo quante ne avrei tra i piedi
Autore Pier Paolo Sciola
Genere Poesia      
Pubblicata il 28/05/2004
Visite 1933
Scritta il 28/05/2004  
Punteggio Lettori 126



quante ne ho tra i piedi
dici... ?

poche ma nessuna
intorno
che aderisca
imperfetta alle mie mani

chi mi risuona a fianco
ha fiato greve di
bambina non
vorrei amigdala
i suoi sogni senza giostra

- sufficiente per capire
a muso duro
o per protrarre il ridicolo
del suo sviversi nel male

questo è quello che succede
assuefazione
ha sempre avuto
oro in polvere a succhiare

volentieri scambierei
il mio solo da una vita
con una donna sana
fatti ma parole

(capisci cosa non
ho mai vissuto?)

non invidiarmi non
ho nessuna colpa
se non quella strana
inevitabile
di un peccato veramente
originale e immeritato

sono innocente dunque
non ho unghie
per scavare vie di fuga
gallerie di terra in tasca
a seminare nel cortile

in questo credo
ancora che si possa

(evaderti in legittimo
è soltanto salvazione)

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi