M. Gisella Catuogno
Giardino d’ottobre

Vedi
Titolo Giardino d’ottobre
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Dedicato a
mia madre, che ha il pollice verde
Pubblicata il 22/10/2004
Visite 4525
Scritta il 15/10/2009  
Punteggio Lettori 68
Note Scritta in un giorno metereologicamente diverso da oggi...che sembra, per temperatura,piena estate...
Nel mio giardino
d’ottobre
i gerani lentamente
spengono i loro colori,
l’albicocco si arrende
lasciando cadere
esauste le foglie,
la mimosa ancora tace
il giallo dei suoi grappoli;
solo gli ibischi insistono
ad offrire all’incerto sole
corolle d’estenuata bellezza.
Mentre tramontana soffia
nell’aria di vetro
fugando nuvole grigie,
nascondo bulbi
nella terra umida e scura:
volentieri metterei
a dimora anche
gli opprimenti pensieri
per farne fiorire
almeno a primavera
anemoni, narcisi,tulipani.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi