M. Gisella Catuogno
Non vestirmi di grigio

Vedi
Titolo Non vestirmi di grigio
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Dedicato a
Raffaella Cincotti che, con le sue belle poesie sui colori, mi ha ispirato la voglia di questa "riflessione cromatica"
Pubblicata il 06/02/2005
Visite 4202
Scritta il 06/02/2005  
Punteggio Lettori 127
Non vestirmi di grigio
a destare nubi dubbiose
se aprire il sipario
a fugaci raggi di sole
o chiuderlo in quaresima
d’ombra opprimente:
è il bianco violato dal nero
è cenere sul capo ai penitenti
è neve che ha smarrito candore
è pipistrello in assedio di grotta.

Non regalarmi celeste sbiadito:
mi rammenta purezza indecisa,
parvenza d’innocenza esibita,
cieli che si negano
a esultanza di luce o
a rabbia di temporale.

Neppure il rosa m’intriga:
è passione annacquata,
rubino che ha perso fulgore,
insistito languore
in cerca di premura.

Voglio vestirmi del blu
dei fondali marini
dove si posa leggera
la polvere del sole
e il chiasso del giorno
diventa silenzioso mistero:
è invito a sondare
abissi interiori,
a non lasciarsi sedurre
da terrestri sirene.

Aggiungo il rosso
linfa di vita,
ardore di fiamma
che brucia, riscalda
coinvolge, consola;
passione che preme
incalza, frastorna
incendia, ristora:
è bocca di morbida fragola
è geranio affacciato al balcone
è bandiera che attende riscatto.


M’avvolgo di verdebosco:
divento quercia che ospita nidi,
olivo che al vento propone
abbaglio di foglie d’argento,
chioma di pino che ombreggia
arsura d’estate e profuma
di resina l’aria.

Mi cingo infine del giallo
del croco che buca
il grigiore dei cieli,
si schiude in trionfo di luce
e offre al cuore illusione
di lunghi giorni propizi.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi