M. Gisella Catuogno
Convito d’amore

Vedi
Titolo Convito d’amore
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia - Amore      
Pubblicata il 09/02/2005
Visite 4285
Punteggio Lettori 127
Ti offro serti di rose

a decoro di convito d’amore,

in memoria d’antiche carezze

chè si ridestino nuove;

mi vesto con sete e damaschi

in incanto di morbido Oriente,

che centellini lieve il fluire

del tempo in ozi e delizie

rubati all’uggioso dovere;

intreccio i capelli con perle e con raso

profumo la pelle di muschio e vaniglia,

risveglio solerte Amorini assopiti

che danzino lieti

in festa di sensi

in sonno d’affanno.


Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi