Pier Paolo Sciola
winners take nothing

Vedi
Titolo winners take nothing
Autore Pier Paolo Sciola
Genere Poesia      
Pubblicata il 03/03/2005
Visite 2066
Punteggio Lettori 100
(troppe carte in tasche
senza firma per sapere ali
quali
bucate di valore)

devo poter giocare
ché poi la vita è poca
il meno meno e non
è niente perdere
denaro amore tutto dove
ci si può
comprare cedere puntare
una pallottola
sbagliata al rosso prima
il nero dopo
che russi siamo noi la vita
fra le mani nel grilletto
e l’olio
esausto di una donna

(l’amore questo vecchio vivo
esangue
in un unghie rimangiate)


le dita in mezzo ai denti
che non conoscono creanza e sanno
stolidamente andare
intorno al bimbo il sogno
puro
orrore e meraviglia senza come
che si possa prima
del risveglio
alba fredda ci condanna in cerca
sovrumana di calore il padre
che fa la legna assente
il fuoco amico nido
di una casa con amore o senza
il cane

(un sacco di banconote vuoto
al vento la rapina
andata male)
la rapina

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi