Pier Paolo Sciola
tutti quanti di nascosto

Vedi
Titolo tutti quanti di nascosto
Autore Pier Paolo Sciola
Genere Poesia      
Pubblicata il 26/03/2005
Visite 2063
Punteggio Lettori 110
Note quelle tra parentesi sono di tiziana pizzo



ma tant’è si vive
tutti quanti di nascosto
di rapina come
sottoterra il seme
sottotraccia
l’acqua che non manchi
la tua luce le parole i fianchi
la tua voce finalmente
un giorno a braccia aperte
in bocca sotterranea
tutta da baciare



(solo al tuo richiamo male
mi si muove a strilli
questa penna se non altro
viva terra nuova e sotto
e sopra a trascinare bocche
a baciarsi mai le dita
tra vie di ferro liscio come
oro spento che non cola e
in gabbia tutte le altre me
onde troppe a farci
isole di gambe dispari
come sete d’altri tempi)



e benedetto sia chi ha fame
ancora giusta
voglia
di distrarre l’oro
a mani disabilitate

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi