M. Gisella Catuogno
Il mio Wojtyla

Vedi
Titolo Il mio Wojtyla
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Narrativa - Diario, Epistolare      
Pubblicata il 01/04/2005
Visite 4066
Punteggio Lettori 127
Per oggi avevo preparato una poesia per lds: il mio stato d’animo, l’inizio della primavera, il desiderio di pace, di quiete individuale e collettiva.
Poi, stamani, la notizia del Papa moribondo e il bisogno, allora, di riflettere un attimo, in silenzio, su di lui che sta per lasciarci. Una riflessione che è inevitabile, penso, per tutti, credenti o non, dopo ventisei anni di riferimenti mediatici quasi quotidiani al suo operato.
In questi decenni il mondo è radicalmente cambiato e il Papa polacco ha fortemente contribuito a questa trasformazione. Certi aspetti del suo pontificato, invece, sono rimasti legati alla tradizione: la morale sessuale, ad esempio, è restata ancorata agli schemi del passato, alla conservazione.
Ma l’immagine di lui che più è viva in me è quella di un Papa in ginocchio, umile, che chiede perdono per gli errori (ed orrori) della Chiesa: per la condanna di deicidio e la persecuzione degli Ebrei, chiamati da lui "fratelli maggiori"; per i roghi dell’Inquisizione, la condanna di Giordano Bruno e quella di Galileo Galilei...
In quei momenti era come si caricasse materialmente della croce di una Chiesa-Istituzione che per duemila anni ha scandalosamente rinnegato lo spirito del Vangelo.
Di lui ricorderò il pellegrinare continuo per il mondo, finché gli è stato possibile, per avvicinare le genti e le fedi diverse e soprattutto la sua invocazione di giustizia sociale e di pace: una implorazione che cercava di dare concretezza all’augurio evangelico "Pace in terra agli uomini di buona volontà" e che invece, da parte di certi ambienti politici, era accolta quasi con fastidio, come fosse un appello rivoluzionario.
Ecco, questo è il mio Wojtyla, a cui auguro, di tutto cuore, un trapasso degno di lui, in serenità, come si merita...

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi