M. Gisella Catuogno
Dolce folletto...

Vedi
Titolo Dolce folletto...
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 21/08/2005
Visite 4881
Punteggio Lettori 98
Dolce folletto della mia poesia,

mi solletichi il cuore con la tua

bianca piuma per renderlo

più leggero dentro il petto:

così tingi d’azzurro una giornata

grigia e colori di suoni i miei silenzi.

Non c’è solitudine al tuo fianco

se mi insegni a guardare

gli orizzonti sfuggenti a ciglio asciutto.

Sei passeggero alato delle nuvole in fuga

e popoli di fiori anche i deserti.

Presti un’anima al mare ed ai ruscelli

e giganti sopiti, quando cala la sera,

son per te le montagne silenti.

Sai di bosco e di muschio,

di stagioni trascorse,

di memorie e d’attese,

di occhi bruni e bugiardi,

di parole non dette o scordate.

Accarezzi il mio affanno

con le dita di vento

e cascata di perle

è il tuo riso bambino.

I pensieri del giorno me li

avvolgi di seta e di notte

li culli in fragranza di tulle.

M.G.C Agosto 2005

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi