Francesco Brunetti (AISEOP)
LA GEMMAZIONE TIMIDA DI UN FIORE

Vedi
Titolo LA GEMMAZIONE TIMIDA DI UN FIORE
Autore Francesco Brunetti (AISEOP)
Genere Poesia      
Dedicato a
alle cose effimere, delicate, a cui la poesia, almeno una parte di essa, cerca di dare voce.
Pubblicata il 24/08/2005
Visite 5070
Punteggio Lettori 127
Vento come parola che s’invola
sillaba antica che riscopre il giorno
sguardo ch’apre la stanza del mistero
e di rugiada lacrima la sera

occhieggiano corbezzoli tra i rami
e barbagli di luce nel mattino
profondità è distesa oltre il mare
dolcissima infinita primavera

leggendo i versi ascolto la tua voce
nel segreto del cuore mi consolo
lenta rinasce da un ramo spezzato
la gemmazione timida di un fiore.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi