Pier Paolo Sciola
io mi presento solo

Vedi
Titolo io mi presento solo
Autore Pier Paolo Sciola
Genere Poesia      
Pubblicata il 08/09/2005
Visite 2265
Punteggio Lettori 60


(quando passa l’amore)

tu non dire io
non ho pagato ho già
pagato a sufficienza ho perso
l’occasione è andata
difficile tornare su
non si
ritorna lo sappiamo

(quando passa l’amore)

inadeguato il senso
e il sentimento
monco benda nelle orecchie
non vedere si potrebbe un’altra
volta odori a naso
bestia umana necessaria come
maledizione e arte

[qui si sprecano parole
per le donne]

(quando passa l’amore)

afferra l’aquilone le correnti
per la coda se ti vale
errare palloncini sballottanti
molta aria in faccia
e dentro non credevo
che salire fosse
così pericoloso e lieve

(quando passa l’amore)

quello specchio disumano
di un settembre falso che rimanda
troppi crediti e non suona
mani voci corpi giusti
la mia scuola appartamento
vuoto ridere tra i denti
troppe tette e troppo culo

(quando l’amore passa)

difficile sopravvivenza pure
allenare il muscolo cardiaco
comunque non tanarsi
o smettere paura
di disdette appuntamenti
andati per viltà
o disistima autoctona

(quando passa l’amore
dire solo io
io mi presento solo)

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi