Pier Paolo Sciola
non capisco cosa manca

Vedi
Titolo non capisco cosa manca
Autore Pier Paolo Sciola
Genere Poesia      
Pubblicata il 08/10/2005
Visite 2085
Punteggio Lettori 126
C’è questa sera un’altra
ancora da passare piove
ricorda forse il cielo la
pietà i disAstri

Pranzo coi figlioli pasta
al pesto e triglie gli occhi
rosa ma non tanto sabato
mi dicono che è

È su che gioca appena
il piccolo di baffi in broncio
un’ombra la puntura luna
opposta al sole

L’altra grande dorme
fa l’amore con chi viene
di te non ha memoria meglio
cancellare

Adesso ha smesso gomme
in strisce viscide l’asfalto
un cane verso il treno rotola
lontano il cielo è sempre
perso

Gli ho messo su nel desco
(cazzo la puntina ha la sua età!)
un po’ di musica di quella
trapassata e priva di tramonto
i Genesis del ‘72

I piatti sono fatti la cucina
adesso suona il resto i muri
non capisco cosa manca
al nostro calendario
davvero non riesco

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi