Maldola Rigacci
ASSOLVIMI

Vedi
Titolo ASSOLVIMI
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia - Amore      
Dedicato a
Ad un amore davvero grande e alla sua sofferenza
Pubblicata il 28/10/2005
Visite 5453
Punteggio Lettori 127
Note Nell’amore c’è mancanza, nella mancanza amore.
Sospensione, pomeriggio, quasi penombra.

Assolvimi
per l’illusione di un ramo
sempre chino di una neve dove
i passi non inciampavano mai
nel suono aspro di una parola piena.

Ho venduto la tua gioia
dando ali di sangue
alle pietre levigate
ora vago
come strada
sempre in cammino.

Assolvimi, posi un sedile per l’amore
al centro esatto dei miei anni
dove guizzavano uccelli
a disegnare ogni giorno
linee nuove per il mio corpo,
che il tuo fosse un dardo
a gocciolare su legni duri
pensavo bastasse una melagrana
celeste a nascondere i sottopassaggi
fiochi quando andavi
a cullarmi figlia.

Sera e caduta.

Assolvimi
dal silenzio per me perfetto
dove e quando
la luna guardava calma e fuoco
perchè ti fosse
un arancio
il solco della marea
fra le mie gambe
tiepido lo stillare del mare
per il tuo sesso
come croco
per gioco nato
solo mio,
non credevo ti bevesse il vento
discese fra occhi arsi.

Ancora tempo sospeso. Forse albedo.


Ora sono orfana di tutte le finestre
spazio di qualcosa
ricordo di qualcuno
casa senza stanze
rose senza parola.

Chiarore, ore prime.


Assolvimi se ho messo
il mare sulla montagna
e la montagna sul mare.
Ho incatenato l’alba per non ubriacare
l’ora notturna
e semplici sono le stanze in aperta campagna.
Sono un topo selvatico fra il grano e
solo il tuo mezzogiorno
cerco fra l’erba ancora
un pò cieca d’estate.

Assolvimi di un giorno
fatto a mia immagine
e somiglianza.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi