Nicolina Carnuccio
Fora terra

Vedi
Titolo Fora terra
Autore Nicolina Carnuccio
Genere Poesia - Dialettale      
Pubblicata il 27/11/2006
Visite 4203
Punteggio Lettori 30
E'sugnu 'e fora terra
ava tantu oramai
e comu quandu
ch'era 'e fora terra
puru quand'era
ahru pajisi meu
e' sugnu 'e fora terra
'e quandu ni ngenitai.

Ahru cumbitu
eu volarìa u n'assettu
nita cu ll'attri
e on ava postu
e nnuhru ni dicia
mbicin'a seggia ahra mia
ca ni stringimu,
ni staju a nna ripata
e nni fingiu
ca sugnu 'n cumpagnìa.
E' sugnu 'e fora terra.



e'-eu-io
sugnu-sono
'e-di,da

io sono di fuori terra(straniero nel posto in cui vivo)
da tanto ormai ed era come se fossi di fuori terra pure quando ero al paese mio,io sono di fuori terra da quando sono stata concepita.al convito io vorrei sedermi insieme
con gli altri e non c'è posto e nessuno mi dice avvicina la sedia alla mia che ci stringiamo,mi sto in un cantuccio e nni fingiu ca sugnu 'n cumpagnìa.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi