Nicolina Carnuccio
signora morte

Vedi
Titolo signora morte
Autore Nicolina Carnuccio
Genere Poesia - Dialettale      
Pubblicata il 03/12/2006
Visite 3921
Punteggio Lettori 20

signora Morte
epoi
e' volarìa
u t'aspettu cantandu
comu facia na vicina mia
'e novant'anni e cchjui
c'assettata ahra seggia
canta i cos''e Diu.

signora Morte,poi io vorrei aspettarti cantando come fa una mia vicina di casa che ha più di novant'anni e che seduta sulla sedia canta le cose di Dio.

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi