Nicolina Carnuccio
u cora meu

Vedi
Titolo u cora meu
Autore Nicolina Carnuccio
Genere Poesia - Dialettale      
Pubblicata il 12/12/2006
Visite 4369
Punteggio Lettori 30
questo scritto esprime uno stato d'animo che ormai non mi appartiene,lo pubblico perchè è in dialetto.



U cora meu
si diventau 'e petra
e on sacciu comu facia
u sbatt'ancora,
eu volarìa
u ni pigghj'u sonnu
e u ni rifigghju zitehra
cu hru cora tennaru
e mmu cuminciu 'e peda
a vita.

il mio cuore è diventato di pietra e non so come fa a battere ancora,vorrei addormentarmi e svegliarmi bambina col cuore tenero e ricominciare a vivere.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi