Maldola Rigacci
ESOTERICA O LA NOTTE DELL´ ALCHIMISTA

Vedi
Titolo ESOTERICA O LA NOTTE DELL´ ALCHIMISTA
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia      
Dedicato a
Al mistero del destino e del tempo, a Praga.
Pubblicata il 12/04/2007
Visite 4474
Punteggio Lettori 127
Note L´amore imperfetto ha tutta la saggezza e la bellezza del mondo.



Scava come croco
d'un muro fondo
l'olio del tempo.

Notte
ha l'Alchimista
perduta ai bordi di stelle
e in grida di guglie.
Scioglie colori nell'amore perfetto
che oro mai si fa.
Ha l'Alchimista oscurita'
d'occhi in sonno di libri
bianchi per troppe pagine.

Sul Ponte Carlo
notte
a passi in tempoindietro
come combusti pensieri
dipinge santi neri
all'affaccio del sole
sull'acqua lenta.

E l'Alchimista non ha messo ordine
e il re e' morto nel letto d'una puttana
ma il ponte s'e' fatto preghiera
d'un lampo di luce al mattino.
L'acqua
ne'sorgente ne' foce
corre
fra stormi smarriti di mare
felici
al vento di mute campane.

Praga cavalchi ai piedi della neve
che tinge marmi rosati.
Precipiti illusione d'amore perfetto
che mai si fa.

Scivola sul vetro appannato
il tocco lieve del mio indistinto.
Segna il cielo
l'orologio della torre di Stare'Mesto.

Mi cerchi nel seno piccolo
del mezzogiorno.
Lavora il tempoavanti.
Alla prima ora la morte

ma all'ultima la vita.




Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi