M. Gisella Catuogno
Dicembre

Vedi
Titolo Dicembre
aspettando Natale
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Dedicato a
tutti e alla speranza
Pubblicata il 14/12/2007
Visite 4018
Scritta il 01/12/2007  
Punteggio Lettori 89
Dicembre ha l’impalpabile
sussurro della neve
quando si posa leggera
sui tetti, i campi
i colli e le riviere
e li profuma di nostalgia
d’infanzia e di passato,
quando la sera s’andava
alla novena, dopo cena,
piccini già assonnati,
per mano ai fratelli
e alle donne di casa più devote
e il predicatore venuto di lontano
incuteva più soggezione
del parroco bonario, consueto
e s’intonava il “Regem venturum dominum”
aspettando, commossi e fiduciosi,
il mistero d’un dio fatto bambino.
Dicembre ha l’odore del muschio
che si raccoglieva sulle zolle bagnate
per posarvi il presepe ridestato
dal sonno lungo un anno
e della schiaccia briaca*
che riempiva la casa dell’aroma
dell’olio e del vino riscaldati
per intriderci zucchero, farina e frutta secca
mescolati alla buccia d’arancia grattugiata
con l’ansia che il calore del forno
mirabilmente fondesse gli elementi
a presagio di un Natale felice
nell’intimità ritrovata di famiglia.
Dicembre ha il suono delle campane
a festa e del freddo pungente,
quando s’usciva di messa
a mezzanotte e le stelle
brillavano sopra protettive
e mi pareva quasi di toccarle
dalla spalla del babbo
dove chiudevo gli occhi
stanchi ed incantati
sul mistero di quella notte santa


*E’ il dolce natalizio della parte orientale dell’Elba, fatto con vino, aleatico, olio, frutta secca, arance, senza lievito né uova né burro, per conservarsi meglio, quando i marinai lo portavano con sé.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi