Luigi Romolo Carrino
Elementi di ottica

Vedi
Titolo Elementi di ottica
- Al di sotto del blu, la curva che non vedo -
Autore Luigi Romolo Carrino
Genere Poesia      
Dedicato a
i.
Pubblicata il 09/03/2009
Visite 3621
Punteggio Lettori 33
Su per la prostaferesi del tuo corpo
la superficie chiusa nello sguardo nero
mente la lunghezza delle onde sue.

Tra le curve delle aritmetiche crudeli
il colore del corpo non esiste,
il colore è negli occhi di chi guarda.

La brillanza dei seni metamerici
specifica l’attesa di sembrarti altra
tra le interferenze delle mani assenti.
Smembrarti la luce per ogni spettro
è il fantasma diffuso dal petto rifratto,
è la circonferenza del minimo affanno.

Guardami, basta il bianco per ognuno.
Un laser per tagliare le nudità matematiche
nel quoziente nudo che risolve - e non acceca -
la Viola gravitazione di ogni tenero rancore.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi