M. Gisella Catuogno
Davanti a certi alberi

Vedi
Titolo Davanti a certi alberi
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 23/07/2009
Visite 2919

Davanti a certi alberi
io mi inginocchierei,
miracoli di bellezza come sono.
Ho in mente, al mio paese,
una palma svettante
a due passi dal mare:
ombrello di verde e di ristoro
quando d’estate il sole
batte forte il tamburo;
o un cipresso, vicino alla mia casa,
che punta la sua cima verso il cielo,
come in preghiera tacita
e mi fa pensare a quello di Rio Bo,
di Palazzeschi.
M’inchino poi a certi pini eccelsi
che portano il saluto
coi rami protesi e generosi
di passeri, fringuelli e cinciallegre
a mia madre, oltre la finestra,
costretta a quella carrozzina
come una farfalla trafitta dallo spillo.

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi