Maldola Rigacci
I NERI SOLI D´INVERNO SONO CALDI ROSSI GERANI

Vedi
Titolo I NERI SOLI D´INVERNO SONO CALDI ROSSI GERANI
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia      
Pubblicata il 15/01/2010
Visite 3126

 

 

Di delusione
forse
la primavera,
neppure traccia
negli ultimi sogni e
dell'acuto del sole
la sete aspra
dell'estate.
Sai, la luce
che s'annega
come pianto d'ombra
in luogo segreto
e d'oscuro urla la montagna,
ancorato il mare
agli asfalti bagnati.

I nostri giorni
le stagioni di tutti.

Poi sugli ampi crinali
dei monti si profila
la fragile luna
con mano paziente
tocca l'orbita stanca del Sonno
d'un dolce vino
ubriaca i cieli

Nuda
su poca terra


e i neri soli d'inverno
sono caldi rossi gerani
e l'ora è tutta innocente
d'un corpo offerto

alla mia porta
bianca.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi