M. Gisella Catuogno
Vigilia di Primavera

Vedi
Titolo Vigilia di Primavera
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 19/03/2010
Visite 3506

 

 

 
Eppure l'aspettiamo, tutti gli anni 
come l’approdo d’una promessa
vagheggiata nell’ombra fredda
delle stagioni morte;
come la gemma d’una speranza
di fede nella vita, tuttavia:
 
le piume d’un nido in attesa
sotto il tetto
 
il vento tiepido d’ Eostre
che rinasce
e semina di petali e di luce
le lande desolate dell’inverno
 
le uova fecondate degli uccelli
negli anfratti sicuri
d’una cavità d’albero
della concavità salata d’uno scoglio
 
le ripe che s’accendono di giallo
negli spettinati grappoli
dei fiori di ginestra
 
il mare già cosparso sui fondali
del baluginio biancastro
delle posidonie
 
il cielo più alto e meno vuoto
di voli e di schiamazzi
acrobata sospeso
tra verità e mistero.
 
 
 
  
 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi