M. Gisella Catuogno
Ottobrata

Vedi
Titolo Ottobrata
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 09/10/2010
Visite 3317

Ottobre dipinge marine soffuse

di denso vapore, nell’alba

che incerta sbadiglia

promesse di luce.

E’ stanco del lungo

fulgore d’estate;

del sole padrone

che batte il tamburo.

Regala pallori di perla

all’esordio del giorno

e tinte sfumate

alle ore languenti.

Riverbera tramonti

spremuti di rosso

dilaga ombre

dai tetti e dai monti.

 

Vorresti assecondarne la flemma

chiudere gli occhi sui drammi

sulla fatica d’esserci, comunque

e lasciarti sedurre

dal profumo del mosto

dall’indaco tenue

dei ciclamini nascosti

dal giallo dei crochi

appena spuntati

dal sapore corposo

d’una castagna sgusciata

dalla culla del riccio.

 

 

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi