M. Gisella Catuogno
Intermezzo

Vedi
Titolo Intermezzo
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 07/05/2011
Visite 2895

Mi sono ritagliata

un rettangolo di luce:

alto due metri,

largo uno e mezzo.

E’ la porta-finestra

della mia camera da letto.

Quando è bello

il sole mi fa visita

di pomeriggio

 per qualche ora e più.

Allora schiudo le imposte

e mi scaldo le ossa

leggendo poesie

e scritti di varia umanità.

Mi imbevo di calore

di versi, di parole.

Non chiedo altro:

ascolto il silenzio

o il chiasso dei passeri

sul leccio;

il ronzio lontano

di un aeroplano

perso nell’azzurro;

 

sento il fruscio del vento

appena appena alzato;

un miagolio lontano

di gatti vagabondi;

vedo i gerani

rinascere alla vita

dopo il letargo

del recente inverno

e esplodere di rosso

 

come una bandiera

 

un campo di papaveri

 

il sangue di chi muore

 

combattendo.

 

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi