Ida Acerbo
Sono stanca di correre!

Vedi
Titolo Sono stanca di correre!
Autore Ida Acerbo
Genere Poesia      
Pubblicata il 20/07/2011
Visite 2847

Vorrei distruggere

gli orologi della casa

che frantumano

 

il tempo in attimi

fugaci e inafferrabili

come perle su lastra

 

di vetro inclinata.

Le dita sfiorano

leggere frammenti

 

di esistenza minuti

secondi polverizzano

il presente che

 

scivolando inesorabile

nel passato si affaccia

al futuro mentre

 

il cuore anela

una sosta che è

dato solo sognare.

 

Ho paura della corsa

del tempo vortice

inarrestabile

 

che trascina con sè

gioie, angosce

e suggestioni.

 

Avverto a un tratto

come luce inattesa

la consapevolezza

 

liberatoria del limite

che rende più intensi

i ricordi più lievi

 

i distacchi più

dolci le speranze.

Mi abbandono

 

alla corrente

che lambisce

il mio quotidiano.

 

Ineluttabile mi

pervade la certezza

che non ci è dato

 

fermare il tempo.

Sollievo. Sono

stanca di correre!

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi