Nicolina Carnuccio
cunticehru(il corvo e il pavone)

Vedi
Titolo cunticehru(il corvo e il pavone)
Autore Nicolina Carnuccio
Genere Poesia - Dialettale      
Pubblicata il 03/09/2011
Visite 3809

'u corvu

na matina

si pulizzava l'ali

'u vitta nu pavuni

nci dissa

poventu chi ssi' bbruttu

cu 'ssi pinni nigri

guarda mbec'  i mei

chi belli culuri,

'u corvu sopu sopu

nci rispundìu

e' su' ccuntentu

'e comu ni fìcia

'u pataternu

l'aquila e hru rapinu

i pinni piampianusi com' i toi

'i  smìrcian' 'e luntanu.

 

il corvo una mattina si puliva le ali,lo vide un pavone,gli disse:spavento come sei brutto con codeste penne nere,

il corvo calmo calmo gli rispose:io sono contento di come mi ha fatto il padreterno,l'aquila e lo sparviero le penne vistose come le tue le scorgono da lontano. nicolina carnuccio

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi