Maldola Rigacci
SCENE DA UN INIZIO

Vedi
Titolo SCENE DA UN INIZIO
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia - Amore      
Pubblicata il 20/10/2011
Visite 2599

 Ouverture


Di terra il tuo sangue di stagioni e
alla terra mi tieni
alla terra delle orazioni
che nel ventre
mi scendono
che indulgono
al corpo che viene
come gioco che va
e mi pretende
in tempo quasi remoto
di splendore,
campo di sterpi robuste
che crescono minuti
come verde eternità
come non ci fosse
che il mio dire estremo
da impallidire
e muoio alla terra 
che semini,
perchè tu torni a spigarmi
metà fredda
metà ardente.
Da casta mangio piano,
da cerva bevo cerva,
tu
dorato cerchio
metà fugace
metà eterno
che alla terra mi tieni
eucarestia dissolta
nella legge antica
per questa gioia
questa eternità
di un corpo
che vince la neve. 
 
 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi