Maldola Rigacci
IL LIOCORNO

Vedi
Titolo IL LIOCORNO
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia - Introspettiva      
Pubblicata il 30/06/2012
Visite 2306

Infine
una notte
di quelle che non vedi non sai non ricordi non sei
andrò nei boschi,
pulirò i sentieri dalle tracce dei sentieri,
cancellerò il profumo della datura
chè non lasci bianco nell'oscurità

e sarò che non sono
che non sono stata mai
che non t'amai
se non da desta

andrò nei boschi per perdermi
foglia di lucciola nera
silenziosa portinaia delle metamorfosi,
lascerò la ciocca bionda, la bocca chiara,
il libro aperto sulla parola avara,

e sarò che sono tutto,
che non sono stata mai.
io che t'amai
d'amore sottile,

una notte avrò muso di bestia,
il liocorno sognato,
 

berrò verde alla pozza

e d'amore sottile

sarò più vera.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi