Ida Acerbo
E´ questo l´inferno?

Vedi
Titolo E´ questo l´inferno?
Autore Ida Acerbo
Genere Poesia      
Pubblicata il 17/07/2012
Visite 2074

Ho dormito

Veloce si dissolve

il beneficio del riposo

spada rovente

trafigge la mente

in presagio dell'alba

 

Mi alzo

La testa confusa gli

occhi scorgono a fatica

gli oggetti usuali.

Torbida luce illumina

le stanze sature degli

 

aromi della notte. In

cucina piatti abbandonati

sul tavolo in pigro disordine.

Ne prendo uno.

Lo scaglio per terra.

 

Stridente è il rumore

dei cocci che si

infrangono sul pavimento.

Mi sento libera come

avessi all'improvviso

compreso che è in mio

 

potere annientare una vita

che non sopporto più.

Eppure sono io che l'ho

costruita tessera dopo tessera.

Singulti sommessi scuotono

il petto in pianto dolce e amaro.

 

E' questo l'inferno?

 

 

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi