Ida Acerbo
di nuovo primavera

Vedi
Titolo di nuovo primavera
Autore Ida Acerbo
Genere Poesia      
Pubblicata il 10/06/2013
Visite 2135

Un soffio di vento

ha disperso i petali

delle prime rose di una

capricciosa stagione.

 

Per terra giacciono

come ali profumate

tappeto morbido che non

riuscirò ad accarezzare. 

 

Sul davanzale del

balcone sbatte le ali 

un uccello. Avvicino

la mano ma fugge

 

veloce in fremito di piume.

E' difficile trovare il

modo di dare e

ricevere amore.

 

 

 

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi