Maldola Rigacci
GIORNI AL FONDO DI UN AGOSTO

Vedi
Titolo GIORNI AL FONDO DI UN AGOSTO
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia      
Pubblicata il 18/08/2013
Visite 2073

 Ti sei fatto cuore

prendendo il mio nome
come un respiro d'onda che s'avvicina...
giorni che mi trattengono
d'acqua ferma
ma di cristallo 
al fondo,
giorni come calamite
al verde colato dai boschi,
un brillio filato d'ore
tanto restie d'arrivare
alla fine di quest'agosto
che viene da coste bruciate
dove suona e grida
il sangue nelle piazze
e
la bugia nel piatto bianco
di un vecchio amico
che va al bazar dei mille colori
ma compra solo
un'eternità piccola d'azzurro stanco...

ti sei fatto cuore

senza castelli in aria,
scrivendo i miei numeri al quadrato e
aprendo un ventaglio
con le mie bacchette sottili,

ti sei fatto cuore

prendendo il mio nome
come un respiro d'onda
che s'avvicina.

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi