M. Gisella Catuogno
A Celeste in arrivo

Titolo A Celeste in arrivo
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 18/08/2013
Visite 2412


Piccolina mia, germoglio

di terre d’oltremare

se la mia voce flebile

può raggiungerti

là dove ti trovi

sotto il battito

del cuore di tua madre

fa’ tuo

mentre ti stai formando

quanto sulla Terra c’è

di bello e buono:

regalati l’azzurro del mare

e il suo profumo;

impara da lui la pazienza

che leviga le rocce

e il coraggio dei marinai intrepidi;

ruba la luce al sole

e imbevine ogni fibra

sì che ti possa scaldare

e rischiarare la strada della vita;

prendi in prestito il canto agli usignoli

e il giallo e il rosso ai prati in primavera

perché tu conosca gioia e fantasia.

Brilla come le stelle d’agosto

sii bella come il sole

un plenilunio

una marina

una cima innevata

una sorgente

un bocciolo di rosa.

Sappi che ti aspettiamo

come una promessa:

in te risuonerà l’eco

della Grotta Azzurra

la voce dei campanili di Slovenia

il canto dei minatori elbani

l’eleganza del dire fiorentino.

Ti amo già, nipotina

mi preparo fiabe da narrarti

e poesie da dedicare

al tuo sorriso.

A presto, piccolina,

un mese o poco più.

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi