M. Gisella Catuogno
Quelle estati infinite

Titolo Quelle estati infinite
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 24/08/2013
Visite 3575

Non è tanto com’eri

e come ti vedevi

a mancare

quanto

quel che tenevi

chiuso in cuore

come in uno scrigno:

aspettative progetti

speranze

sogni e turbamenti;

e quelle estati infinite

in cui l’unica sfida

era essere innamorati:

d’un paio d’occhi verdi

d’una festa in casa

di confidenze segrete

che parevano immense

d’un motorino

simbolo di fuga

d’una canzone dei Beatles

d’un bacio, la sera, sulla spiaggia

sotto la luna appesa in cielo

come una promessa.

E quel colore ambrato

sulla pelle

i capelli quasi biondi

per la luce

i vestiti ebbri di colori

come la vita:

pèsca da mordere

e da gustare piano.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi