Maldola Rigacci
LA GENTE FORSE

Vedi
Titolo LA GENTE FORSE
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia - Sociale      
Pubblicata il 21/09/2013
Visite 2178

 Dopo una notte stanca

la gente forse

ringrazia il sole che nasce
a quel poco o tanto di stupore
da illudere le rughe,
quelle profonde sulla fronte,
o ripensa una sventura 
giù all'angolo
abbandonata
come una carta sul selciato,
magari come un suono 
che rotola un ciottolo sperduto
sulla via
o un cane
che mai ci abbandona.
 
Forse la gente
verso sera
sulle tovaglie della cena , magari scrive storie
e sbaglia il finale.
Magari spenge una luce piccola
e parla poco come un'isola sperduta,
tre parole e intanto
s'affaccia all'amore
una volta alla settimana.



Io sogno 
e disegno sempre il vento
e sogno 
anche soltanto qualche passo fra le foglie
e vele
vele all'orlo del domani.

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi