Maldola Rigacci
SULLA ZOLLA PIU ARIDA

Vedi
Titolo SULLA ZOLLA PIU ARIDA
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia - Sociale      
Pubblicata il 04/10/2013
Visite 2143

 

Non ho coraggio,
solo dolore da cantare.
E si addolorino gli uccelli dell'aria
zittendo albe e tramonti.
S'addolorino i mari calmi e le bufere
scacciando il riflesso del cielo.
S'avveleni l'erba, brucino i colori
impallidendo nude distese immobili.
E s'addolori il vento
acquattandosi nella valle più buia di luna.
E fuggano gli animali nelle più nere foreste
facendo del silenzio l'unico pasto.
Non ho coraggio ma
semplice dolore da cantare,
né pace, né guerra, uomo, non guardare  più
le stelle spente d'ogni ricamo di luce,
uomo
sulla zolla più arida sdraiati
 
e per te
abbi pena.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi