Maldola Rigacci
LINEA INVISIBILE

Vedi
Titolo LINEA INVISIBILE
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia - Introspettiva      
Pubblicata il 14/02/2014
Visite 1709

Se c'è una sola linea d'invisibile
nel verde accartocciato d'una pianta stenta, credimi,io la vedo risplendere o acquattata in un frutto grinzoso d'aria breve alla gola, credimi, la vedo luminosa. Sei tu che mi dai gli occhi, gli occhi chiari al buio di questa pioggia stantìa.
Se credo al tuo sorriso raro di ragazzo
ancora in corsa, se tutto è tutto,
se corro il mondo anche nei giorni di chiusura 
e il tempo pare sbarrarmi, sei tu
che mi tiri giù il cappuccio nel vento
e rido alle cose
invisibili, impossibili,che corrono le foglie e i fiori sui tetti.
E' il mio gioco alla guerra buona
quella
di andare al cuore di un cielo
che ci confonde e
apre solo i suoi squarci di stelle
quando dormiamo.
Ma se tutto è tutto
sei tu che mi dai gli occhi.
 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi