Maldola Rigacci
AMORE AI TEMPI DEL MIO 2014

Vedi
Titolo AMORE AI TEMPI DEL MIO 2014
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia      
Pubblicata il 04/03/2014
Visite 1776

 Non tornerò ad avere poche manciate d'anni
non sarò più tanto bionda sui miei primi tacchi,
e i piedi scalzi anche con le rocce di mare,
il volto senza macchie, 
non terrò più una foglia di marzo
per cercarci l'estate,
buona salute e serenità
e non sarò mai la prima e l'ultima
né pettinerò e mi scuoterò le colpe
come si scuote via una farfalla. 
Ormai non aspetterò il tuo seme
alla luna calante
né la velocità nel camminare fra piazze e vicoli di mondo, 
nessuna voce più da mia madre e non darò
le carte del futuro con la pioggia uggiosa alle finestre
né premonizioni , né vuoti allo stomaco. 
non avrò più occhi tanto dorati
dove ci sedevamo a guardare. 
i nomi delle cose e i nostri sessi tanto dolci
dove sempre restava l'immensità.
Ma come mettere la rotta nella bussola
verso te
nessuno me lo toglierà
e come amo
quanto amo
lo sanno i capelli meno biondi e gli occhi meno dorati
amore mio.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi