Maldola Rigacci
AL PERCORRERE DELLE TUE MANI

Vedi
Titolo AL PERCORRERE DELLE TUE MANI
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia - Amore      
Pubblicata il 10/03/2014
Visite 1633

 E' come e subito il mio viso
bello al percorrere delle tue mani,
il mio corpo è come e subito
riversarsi da lontananze
in arabeschi lucenti
e disegnare sulla pelle leonesse e dei scarlatti.
E ancora
come da un fondo di specchi
stelle sulla pelle come nudi febbrili fiori.
Fiori tanto leggeri
che in gola mi scendono coi baci
e mi dicono
mi dicono
sei arrivata fin qui.
Inghiotto riflessi di città lontane
e canto in abissi dove né morte né vuoto.
Bello il mio viso
al percorrere delle tue mani.

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi