Ida Acerbo
Il mio tempo

Vedi
Titolo Il mio tempo
Autore Ida Acerbo
Genere Poesia      
Pubblicata il 26/03/2014
Visite 1726

 

                                         

Il mio tempo non è calmo

come un fiume che scivola

in esasperante lentezza

verso l’abbraccio del mare.

Il mio tempo

è simile a un torrente

dirompente e impetuoso.

Accelerato è il ritmo

dei secondi in discronia

con le lancette dell’orologio.

 

Vorrei fermarmi

solo un attimo

e salutare le ombre

di un passato

sempre presente.

Non posso indugiare!

La fretta mi divora

in ansia senza ragione.

Lo spettro della fine accompagna

ogni azione… non permette

di godere l’entusiasmo del fare.

 

 

 

Devo concludere. Vedo

in vacuità di silenzi

mai colmati occhi

che mi fissano ossessivi.

Il tempo che mi è dato

scivola in vuoto di abissi:

sento …che non durerà a lungo.

 

 

 

  

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi