Maldola Rigacci
IL PANE E LA CORONA

Vedi
Titolo IL PANE E LA CORONA
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia      
Pubblicata il 03/07/2014
Visite 1539

 Alla vita porterò il mio pane,
le dirò che ne faccia corona
sulla sua fronte
come un disco di luna.
Alla vita darò il mio mantello e la mia corazza
perchè non pianga più
le fonti dure e stente crocifisse alla sua piazza.
Darò la mia anima nuda
in ostaggio al suo desiderio,
scivolerò fra le sue dita
i capelli, la pelle del serpente,
ogni cosa darò alla vita
purchè resti vertigine e argento
tutto questo splendido inganno
d'amore profondo.

  • Mi piace questa poesia, in particolare ogni cosa darò alla vita purchè resti vertigine e argento tutto questo splendido inganno d´amore profondo.Il mio pane
    Voto attribuito: 9
    Lys (04/07/2014 11:28:46)

  • Immagini molto suggestive in un insieme intensamente poetico
    Voto attribuito: 10
    Ida Acerbo (04/07/2014 12:05:02)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi