Maldola Rigacci
DI DONNA

Vedi
Titolo DI DONNA
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia      
Pubblicata il 11/08/2014
Visite 1616

 Tu mi credi mancanza

e mi vesti d'un ramo fiorito

anche aggraziato,

mi colmi il cammino

d'acque dolci e fragranza,

ma

roccia aguzza

mi precipiti,

tu mi credi mancanza

mancanza che sei,

d'ogni cosa 

verdazzurra illusione mi crei.

Sono donna d'un abito bianco

fucilato

trapassato

carico di nuvole al vento appeso.

E' il mio in verità

un giro di stelle strette,dritte,

risposta

ad un mondo d'antiche bugie

e di coralli per nozze di sera.

Sono fanciulla in viaggio

in mezzo al mare

il nulla quasi

e gelo alla deriva,

abito valigie e una casa trasparente,

ho risposte piccole

sui miei fogli nudi e nella mia mente.

Di donna ho risposte

alle tue mancanze

  • avrei sentito in giusto contrappeso all´ultimo verso un sonoro:Sono (cosi il titolo). mi piace, pur capendo, proprio per la posizione della mia ´mancanza´, che mi manca l´abisso indicato di tuoi versi, in cui dovrebbe precipitare il mio saper conoscere (e non solo il comprendere)
    Voto attribuito: 10
    oltre i limiti2 (14/08/2014 10:00:43)

  • Buona come osservazione,grazie.
    Maldola Rigacci (14/08/2014 17:57:06)

  • sempre un piacere legggerti. Quel di Donna mi ricorda un autore molto bravo che una volta scriveva qui e con il quale ho condiviso una pubblicazione. Chissà dove è arrivato...chissà dove arriverai tu!
    Giannina Zorzin (nannarella) (16/08/2014 09:59:49)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi