Maldola Rigacci
ARDERCI

Vedi
Titolo ARDERCI
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia      
Pubblicata il 03/10/2014
Visite 1723

 

Io sono gente come noi
sono che vado un'ora
sulla sabbia della poesia
e poi dico che fantasia 
è inutile sognare.
lo dico con sorriso leggero
curvo appena come d'acqua un petalo
Ma poi sale
una luna
una luna tanto bambina
tanto di voce antica dentro
da arderci la notte e 
aprire la rosa
sui vestiti nostri. 
  • Una poesia che riscalda e consola. Un caro saluto
    Voto attribuito: 10
    Pellegrina (14/10/2014 07:44:43)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi