Folli
Desiderya

Vedi
Titolo Desiderya
Autore Folli
Genere Poesia      
Pubblicata il 04/04/2015
Visite 1641

all'improvviso mi desto

in cerca di te

ed un tormento viscerale

mi assale

 

la tua dipartita è un livido sulla pelle

la tua assenza un vento gelido

che attraversa il cuore

 

oh divina creatura, capolavoro  dei sensi

al solo pensarti ardo

ardo nel cuore e nell'anima

mentre la tua figura mi pervade

come lava nelle vene

 

e rivedo i tuoi occhi

colmi di fiamme e turbamento

che si perdono nel profondo dei miei

 

la tua bocca

avida e insaziabile

che si nutre della mia

 

la tua lingua

peccaminosa e sfacciata

che si intrufola in ogni mio recondito segreto

 

le tue mani

che mi afferrano e mi conducono a te

come artigli rapaci

 

e rivedo il  tuo corpo

fremente e lussurioso

che si fonde con il mio

in una giostra di piacere senza fine

 

  • UN TESTO INTENSO , VISSUTO CON TORMENTO VISCERALE. AUGURI
    Pellegrina (08/04/2015 06:33:14)

  • Grazie Pellegrina per il tuo commento
    Folli (08/04/2015 10:41:50)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi