Nicolina Carnuccio
vieni quando vuoi

Vedi
Titolo vieni quando vuoi
Autore Nicolina Carnuccio
Genere Poesia      
Pubblicata il 29/04/2015
Visite 2744

vieni quando vuoi

sarà dolce

il tuo abbraccio

entrerò nella pace

del tuo silenzio.

  • "vieni"...qui non può che essere la ´morte´ il destinatario del sottile lamento, certo avrei preferito una più sottile velatura , una bruma di spuma d´onde ´si da lasciare il dubbio: non la ´morte´ bensì ´la petite mort´
    oltre i limiti2 (29/04/2015 20:09:38)

  • mi dispiace,Raimondo,ma io non conosco le sfumature,sono rozza nello scrivere.ciao e grazie.
    Nicolina Carnuccio (29/04/2015 22:03:58)

  • no, non sei rozza, chi scrive pensieri come i tuoi non lo può essere:sei diretta. Inoltre ciò che io posso preferire è problema mio, certo non può far cambiare la tua posizione il tuo punto di vista ormai espresso. i commenti non sono critiche, ma le misure di una distanza fra modi di percepire la realtà. Un dialogo sotterraneo al solo scopo di dipanare la matassa della propria vita
    oltre i limiti2 (29/04/2015 23:13:37)

  • Nicolina!
    Voto attribuito: 10
    Vera Bianchini (30/04/2015 00:19:18)

  • Vera,mi sono espressa male,sì,forse avrei dovuto dire grezza o forse è pure inesatto,ma non fa niente,tu e Raimondo avete capito che cosa voglio dire.ti mando un grande abbraccio.nicolina
    Nicolina Carnuccio (30/04/2015 14:10:17)

  • Pochi versi pieni di dolcezza e di dolore. Non potevi dire di più
    Voto attribuito: 10
    Ida Acerbo (30/04/2015 17:38:54)

  • grazie Ida,ti abbraccio con affetto.nicolina
    Nicolina Carnuccio (30/04/2015 20:01:30)

  • Faccio mio il commento di Ida. La dolcezza soprattutto che scioglie ogni asprezza e nodo e lascia l´anima riconciliata con se stessa e in pace.Un sentimento che solo chi ha compiuto un lungo e aspro percorso può condividere pienamente.
    Voto attribuito: 10
    Pellegrina (01/05/2015 05:17:27)

  • vi chiedo scusa per le tristezze che pubblico. Pellegrina, ti abbraccio con affetto.nicolina
    Nicolina Carnuccio (01/05/2015 09:45:10)

  • quante cose racconta il silenzio con le parole o senza fare rumore. raramente pace e silenzio vanno d´accordo, con la tristezza invece qualche volta è necessario essere felice. saperla nascondere non è facile ma mostrarla è peggio. ciao
    Santos Morena (07/05/2015 12:50:31)

  • Morena,io non riesco a fingere.
    Nicolina Carnuccio (11/05/2015 04:03:23)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi