Maldola Rigacci
PASSI LEGGERI

Vedi
Titolo PASSI LEGGERI
Autore Maldola Rigacci
Genere Poesia      
Pubblicata il 15/09/2015
Visite 981

Comprerò la tua tristezza
e avrò indietro il mare.
Vedrai,
brucerò in segreto
le lettere gelide
che la notte ti brina
in nebbiosi bicchieri e
violerò la tua solitudine
in vino di salice e sole.
Vedrai,
si scioglieranno le fonti
nella sabbia di ieri.
E credi,
anche se ormai smussate e vecchie
le mie lance tribali,
scriverò con le unghie
parole senza pareti
parole aperte
ad ogni finestra.
Vedrai,
pettinerò ogni oscuro
dai tuoi capelli
senza corona
per avvolgere gioia
a tutti i tuoi passi.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi