M. Gisella Catuogno
Inverno

Titolo Inverno
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 03/01/2016
Visite 1751

Inverno

 

Il mare macchia scialba d’inchiostro

il cielo prateria di nuvole in fuga

le barche in letargo

sulla spiaggia deserta

le case sentinelle vigili e spoglie:

la vita all’interno

sospesa tra ansie e speranze

nell’attesa di stille di luce

che interrompano la notte infinita.

 

  • un silenzio chiamato attesa, l’inverno rude e arcigna stagione nasconde nel caldo della terra una preghiera, mentre il buio chiede una scelta! Buon Anno!
    Voto attribuito: 10
    oltre i limiti2 (04/01/2016 13:36:13)

  • Bei versi , Gisella, espressi con eleganza naturale e per niente ricercata . Le immagini nude ed essenziali rendono assai bene quel senso di crudezza propria dell´inverno, commista ad un senso di dolce e intima attesa . Alcune parole ed immagini esprimono assai bene il tuo stato d´animo. Un caro saluto e auguri per l´anno nuovo.
    Voto attribuito: 10
    Pellegrina (06/01/2016 12:00:47)

  • Grazie a oltre i limiti2, grazie a Pellegrina:-) auguro anche a voi un anno sereno e pieno di ...poesia!
    M. Gisella Catuogno (07/01/2016 18:11:33)

  • Io ormai sono fuori, ma ti commento lo stesso perché la tua poesia è un dipinto emozionante.
    Voto attribuito: 10
    Vera Bianchini (18/01/2016 02:02:28)

  • Grazie, Vera, leggo solo ora:-)
    M. Gisella Catuogno (25/01/2016 21:04:18)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi