Guido De Marchi
Discarica

Vedi
Titolo Discarica
Autore Guido De Marchi
Genere Poesia - Sociale      
Pubblicata il 12/06/2018
Visite 263

Questi grigi giorni

d’inverno dell’anima

senza amore,

questo funerale

alla solidarietà

iniquamente vissuto

come lotta

alla diversità,

questo silenzio

sul genocidio di un popolo,

questa indifferenza

senza fine

con l’occhio al cellulare

per l’ultimo “J like”

questa violenza senza fine

dal teleschermo al quotidiano,

non parlano del mondo

che ho nel cuore

ormai sepolto da questa

immonda discarica

delle buone intenzioni.

  • ed ecco la Poesia che reclame il pensare, PENSARE! per discernere il bene dal malle, le immonde cose che l’uomo è capace di fare per puro egoismo...Guido è un meraviglioso testo peotico.
    Voto attribuito: 5
    oltre i limiti2 (12/06/2018 19:38:15)

  • errata corrige: reclame = reclama
    oltre i limiti2 (12/06/2018 19:39:54)

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi