Folli
Lhuce dell’ Ymmenso

Vedi
Titolo Lhuce dell’ Ymmenso
Autore Folli
Genere Poesia      
Pubblicata il 01/12/2019
Visite 64

sembra ieri che mi inebriavo della tua giovinezza

luce dell'immenso

musa dei miei più dolci pensieri

 

continuavo a camminare in bilico

senza immaginare, povero sciocco, che se fossi caduto

mai sarei riuscito a risalire

 

così mi accolsero le braccia del vuoto, mio fidato compagno

custodendomi così gelosamente 

da non potere rivedere la tua luce

 

vago ormai da sempre

giorno dopo giorno

battendo ogni più oscuro sentiero

ardendo in cuor mio dal desiderio di poterti chissà quando rimirare

 

forse arriverà il tramonto

spegnendo ogni residua speranza

ed io cieco mi perderò fra le ombre della grande notte

ma il tuo ricordo, luce dell'immenso

scalderà il mio cuore per sempre

 

 

 

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi