M. Gisella Catuogno
La primavera chiama

Vedi
Titolo La primavera chiama
Autore M. Gisella Catuogno
Genere Poesia      
Pubblicata il 30/03/2020
Visite 193

La primavera chiama

col suo mare sereno

i suoi rami gemmati

l’erba nuova che spunta.

Quant’è duro resisterle!

Forse espiamo la colpa

di troppa sicumera

di quando pensavamo

che il mondo fosse

ai nostri piedi

incuranti di tutto

se non di coltivare

al meglio

il nostro piccolo orto.

E’ bastato un parassita

invisibile

a metterci in ginocchio

a farci capire

che anche il respiro

è un privilegio

a farci guardare

dalla finestra

la struggente dolcezza

dell’aprile in arrivo.

 

30.3.2020

 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi